RICETTE semplici dalla mia cucina

 

Sono solo uno spunto per allargare gli orizzonti della cucina classica, per conoscere anche la cucina vegetariana e vegana.

Sono le ricette che personalmente utilizzo di più per la loro velocità, semplicità e digeribilità.

 

Gli ingredienti utilizzati sono quelli che in media danno meno reazioni avverse (intolleranze o incompatibilità alimentari). Per scoprire de hai incompatibilità alimentari contattami per una consulenza di alimentazione naturale.

I piatti se utilizzati da soli hanno una combinazione di ingredienti che tiene conto delle giuste associazioni alimentari per rendere il pasto più digeribile.

PER SAPERNE DI PIU' VAI ALLA SEZIONE : ALIMENTAZIONE NATURALE

 


PER INIZIARE BENE UN PASTO

CONSIGLIO: INIZIARE I PASTI SEMPRE CON VERDURE CRUDE o magari un bel centrifugato di verdure, questo prepara lo stomaco al piatto principale attivando gli enzimi digestivi, inoltre in questo modo si proteggono le pareti dello stomaco.

Per renderle le verdure e le insalate più gustose basterà condirle con salse. Meglio non esagerare con il limone o l'aceto per non alterare il Ph della bocca.

Una colazione alternativa o per un pasto nutriente a base di frutta prova il Miam-o-fruit


PRIMI PIATTI BEN COMBINATI

CONSIGLIO: UTILIZZARE I CARBOIDRATI PRINCIPALMENTE A PRANZO questo aiuta a bruciarli nell'arco della giornata quando abbiamo più bisogno di energia.

 

MEGLIO UTILIZZARE FARINE INTEGRALI bio , KAMUT, PASTA DI MAIS o di RISO poiché sempre più spesso riscontro delle pseudo intolleranze alle farine raffinate. Le ricette sono tutte senza proteine animali e senza pomodoro per attenersi alle giuste combinazioni alimentari.


PIATTI UNICI A BASE DI PROTEINE VEGETALI

Basta un pò di fantasia e si possono creare piatti nutrienti solo con proteine vegetali


DOLCI LEGGERI SENZA UOVA e LATTE

CONSIGLIO: Il momento migliore per mangiare biscotti o ciambelle è durante la prima colazione o per la merenda.

Le ricette che ho scelto sono SUPER VELOCI e SENZA UOVA per seguire la dissociazione dei carboidrati con le proteine (no farina e uova insieme). Inoltre utilizzo il bicarbonato con un pò di fecola di patate come agente lievitante, così da evitare inutili aromi artificiali e adittivi presenti nelle bustine classiche di lievito per dolci.

 MEGLIO UTILIZZARE FARINE NON RAFFINATE INTEGRALI o semi integrali biologiche , KAMUT, FARRO, FARINA DI RISO ecc.

 


PANE e Altro

 

MEGLIO UTILIZZARE FARINE INTEGRALI biologiche. Le ricette che propongo sono SENZA LIEVITO DI BIRRA poiché spesso quando vi sono intolleranze alimentari vi è anche una alterazione della flora batterica e i lieviti sono male tollerati.  

Per chi non è così bravo a fare il pane con la pasta madre si può reperire facilmente il lievito di pasta madre in bustine liofilizzate nei negozi bio.

 


Altre 1000 ricette sane, senza colesterolo le potete scaricare sul sito di veganhome

Scarica il libro di ricette vegan gratuito